sabato 5 marzo 2011

In my mailbox (14)

Nuovo appuntamento con In My Mailbox rubrica ideata da Kristi di The Story Siren dedicata ai libri acquistati, presi in prestito, scambiati o regalati (da amici, parenti o in omaggio da case editrici generose).

Queste settimana ho ricevuto quattro romanzi:

Ringrazio infinitamente la casa editrice Mondadori per avermi inviato:

Proibito di Tabitha Suzuma

Lochan e Maya sono fratello e sorella. Lui ha 18 anni, è chiuso e solitario; lei ne ha 16, è sensibile e molto più matura di quello che la sua età richiederebbe. La loro ragione di vita, la loro preoccupazione più grande, è prendersi cura dei tre fratellini minori, allo sbando da quando il padre li ha lasciati e la madre si è abbandonata all'alcool. Sempre insieme, sempre vicini, sempre più complici. Un legame che rischia di trasformarsi in un dolce sentimento e una fatale attrazione.

# Titolo: Proibito
# Autore: Suzuma Tabitha
# Traduttore: Borgotallo L.
# Editore: Mondadori (collana Shout)
# Data di Pubblicazione: 2011
# ISBN: 9788804606314

Ringrazio di cuore la gentile e disponibile Rita Charbonnier per avermi inviato il suo romanzo

La sorella di Mozart

Nannerl è una bambina quando le sue dita iniziano a danzare sulla tastiera del clavicembalo, quando le note prendono ad affacciarsi nella sua mente con naturalezza e armonia. A soli cinque anni il suo talento musicale è motivo d'orgoglio per il padre, Leopold Mozart. Ma quella stessa natura che le ha concesso un dono tanto straordinario è stata assai meno generosa quando ha deciso di portare nella sua casa un nuovo nato: Wolfgang Amadeus, un fratello che Nannerl saprà amare sinceramente ma le cui doti sono destinate a gettare nell'ombra le sue. Perché un talento sbocciato in un corpo di donna è guardato con diffidenza e non merita di essere coltivato. Così, mentre il padre sceglie l'Europa come teatro per le esibizioni di Wolfgang investendo sul figlio ogni ricchezza ed energia, negli anni Nannerl è costretta a soffocare la sua passione per la musica, e a farne una mera fonte di guadagno tramite l'insegnamento. Archiviando come un ricordo doloroso le partiture a lei tanto care, smette del tutto di suonare. Da quel momento la sua vita si snoda lungo percorsi più consueti, arrendendosi alle convenzioni imposte dalla società. Conosce l'amore, conosce il dolore che solo le persone davvero care possono infliggere, e la delusione che si annida in un'esistenza che è sempre e comunque una rinuncia a se stessi. Fino a quando non ritroverà la forza di riaffermare la sua vera natura, riscoprendo nella musica, il suo amore più autentico, una rinnovata ragione di vita.

# Titolo: La sorella di Mozart
# Autore: Charbonnier Rita
# Editore: Piemme (collana Bestseller)
# Data di Pubblicazione: 2011
# ISBN: 9788856615753

Ringrazio la gentilissima Weirde del blog http://weirde.splinder.com/ per avermi inviato il suo romanzo in pdf

La fiamma del destino di Mariachiara Cabrini


Anna, una ragazza come tante, viene catapultata in un’altra dimensione, dove la magia esiste ed è cosa di tutti i giorni. E’ il destino che l’ha portata lì, e gli abitanti di quel luogo aspettavano il suo arrivo da secoli. Lei dovrebbe salvare il loro mondo. Questa enorme responsabilità, che dovrebbe schiacciare Anna, la aiuta invece a dare uno scopo a questa svolta nella sua vita. Ha perso tutto ciò che le era caro, ma almeno tutto ciò che ha sofferto aveva un fine, o almeno così crede. Scoprirà invece che lei ha sì un ruolo nel futuro di quel pianeta, ma non un ruolo attivo…..
Non sarà lei a salvare quella gente, lei sarà solo un mezzo per fare agire qualcun altro. Non è lei l’eroe, ma solo l’arma. Ciò fa crollare le nuove fondamenta che si era costruita.
La Fiamma del destino non è la storia di un eroina che compie il suo destino con coraggio e volontà, è la storia di una ragazza che deve arrendersi ad un destino amaro, e che solo accettando di lasciarsi andare in balia di eventi più grandi di lei e accettando di rinunciare ad ogni decisione riguardo a se stessa, potrà salvare un intero popolo. A volte non ci si può imporre sul caso o sul destino, non resta che arrendersi, e forse, la resa, ci porterà un’insperata vittoria.Un fantasy atipico per dei lettori atipici e speciali come voi siete.

e ringrazio moltissimo Luigi Milani per avermi inviato

Nessun futuro

"Nessun futuro" è un romanzo a cui la categoria di romanzo va stretta. Potremmo chiamarlo romanzo/backstage, visto che descrive una vicenda che si svolge negli ultimi mesi del 2001 ma in cui magicamente si affaccia mezza storia del rock, dai Beatles al fantasma di Jim Morrison, dalle morti "messe in scena" di certe rock star ai quantomai vivi Rolling Stones. Ma in realtà "Nessun futuro" sfugge a qualsiasi classificazione: come il vero rock, in fondo. E come il vero rock, ci trascina con sé e ci imprigiona nel suo mondo con la sensazione che stia per accadere qualcosa, e poi qualcos'altro, e poi ancora qualcos'altro, in un crescendo vorticoso di suspense e adrenalina.

# Titolo: Nessun futuro
# Autore: Milani Luigi
# Editore: Casini
# Data di Pubblicazione: 2011
# ISBN: 9788879051644

e voi cosa avete acquistato?

8 commenti:

  1. Piatto ricco!!!Invidiosa per Proibito :))

    RispondiElimina
  2. Proibito mi ha fatto penare è arrivato dopo un mese :-(

    RispondiElimina
  3. "Proibito" è fantastico... io l'ho divorato in una giornata circa!!!
    Molto bella la copertina di "La fiamma del destino"!!

    RispondiElimina
  4. Ciao. Mi sembrano tutti bei romanzi. Buona domenica

    RispondiElimina
  5. wow complimenti!! cavolo come mai un mese???? O_O se vuoi vedere la mia puntata la trovi qui http://ilove-books.blogspot.com/2011/03/in-my-mailbox-05032011.html
    :)
    Fra

    RispondiElimina
  6. purtroppo non è la prima volta...

    RispondiElimina
  7. scelgo di seguirti perchè sono una ragazza che non legge spesso, in fatto di libri non sa dove orientarsi e li giudica dalla copertina..mi affido al tuo gusto e ti fccio sapere

    RispondiElimina