mercoledì 16 luglio 2014

Top Ten Tuesday 20

Torna l'appuntamento con la rubrica Top Ten Tuesday, il meme creato dal blog “The Broke and the Bookish”.

Per partecipare bisogna rispondere alla domanda a tema che trovate qui e stilare una top 10 personale.

Questa settimana non parlerò di libri o autori ma delle serie tv che sto seguendo in questo periodo.

Top 10 Top Ten Favorite TV Shows 

Questa è la mia top10 :

1) C'era una volta/Once upon a time


2) Doctor Who


3) Rizzoli & Isles


4) White Collar


5) Sherlock


6) Broadchurch


 7) The Vampire Diaries


8) Glee


9) The Big Bang Theory


10) Downton Abbey


martedì 15 luglio 2014

Wishlist (53)

Nuovo appuntamento con "Wishlist", la rubrica dedicata ai libri che desidero leggere.



Questa settimana ho aggiunto tre titoli:

Rumore bianco di Don DeLillo 

Il "rumore bianco" del titolo è il suono che ossessiona il protagonista del romanzo: forse è una semplice emissione della "partitura panasonica" in cui siamo immersi ogni giorno, oppure un minaccioso messaggio in codice. Jack Gladney, studioso di Hitler e direttore di un dipartimento di studi hitleriani nella sua università, tiene un corso sul fascino ipnotico esercitato dai discorsi del Fuhrer, dai canti e dagli inni del Terzo Reich; e finisce per calarsi nella materia delle sue ricerche al punto di ricavarne una specie di nicchia da cui non vuole più uscire.
Il romanzo è appunto lo studio di questa perversione. Sino al giorno in cui una nuvola di gas tossico lo costringe a uscire dal suo rifugio...

Titolo: Rumore bianco
Autore: Don DeLillo
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi tascabili. Scrittori
Data di Pubblicazione: Luglio 2005
ISBN: 880617391X
ISBN-13: 9788806173913
Pagine: 394
Prezzo: €. 14,00

Stoner di John E. Williams

Tom Hanks l’ha descritta come la storia semplice di un ragazzo che va al college e diventa un insegnante, ma come una delle più affascinanti che abbia mai sentito raccontare. Stoner di John Williams racchiude infatti semplicità, fascino e meraviglia nelle sue pagine. Scritto in uno stile schietto, il romanzo racconta la storia di William Stoner, nato alla fine del diciannovesimo secolo in una famiglia povera e contadina del Missouri e mandato all’università statale per studiare agronomia. Qui però si innamora perdutamente della letteratura inglese, dei suoi versi e delle sue venature, così diverse da quelle dell’ arida terra che ha sempre conosciuto. William diventa così uno studioso e un docente universitario, ma quello che sembra un futuro radioso, viene oscurato da numerosi ostacoli.
Commovente e luminoso, Stoner rapisce il lettore in ogni parola, in ogni dettaglio perché viene descritto con una spietata onestà e con un taglio così lucido che raggiunge la perfezione assoluta. Accolto con tripudio di critica e di pubblico in tutto il mondo, Stoner incarna il romanticismo letterario di tutti i tempi raccolto in una vita tranquilla, ma risonante.

Titolo: Stoner
Autore: John E. Williams
Traduttore: Tummolini S.
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Data di Pubblicazione: Febbraio 2012
ISBN: 8864112367
ISBN-13: 9788864112367
Pagine: 332
Prezzo: €. 17,50

Volti nella folla di Valeria Luiselli 

A Città del Messico una giovane donna, una Emily Dickinson del XXI secolo con due figli piccoli e un marito che forse la tradisce, lotta per riconquistare un suo spazio fisico e mentale. Scrive per ricordare di quando viveva a New York e lavorava come editor di una casa editrice alla ricerca di perle dimenticate della letteratura latinoamericana. Un giorno, nella biblioteca della Columbia University, scopre che negli anni Venti il poeta messicano Gilberto Owen aveva vissuto a pochi isolati da casa sua. Da quel momento in poi ciò che prima era semplice interesse diventa un'ossessione e il fantasma di Owen si trasforma da fugace visione a presenza costante nella sua vita. Il poeta e la ragazza si cercano nello spazio oscuro delle gallerie della metropolitana dove entrambi viaggiano, o hanno viaggiato, tra realtà e finzione.

Titolo: Volti nella folla
Autore: Valeria Luiselli
Traduttore: Tramontin E.
Editore: La Nuova Frontiera
Collana: Liberamente
Data di Pubblicazione: Febbraio 2012
ISBN: 8883732014
ISBN-13: 9788883732010
Pagine: 170
Prezzo: €. 16,00

mercoledì 11 giugno 2014

Www…Wednesdays 2014 (8)

Nuovo appuntamento con la
rubrica settimanale: Www…Wednesdays ideata da MizB di Should be reading

Per partecipare basta rispondere alle seguenti tre domande:

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)

Queste sono le mie risposte:


What are you currently reading?
 
Sto leggendo:


Un indovino mi disse di Tiziano Terzani



       What did you recently finish reading?

 Ho letto

Morte all'acropoli di Andrea Maggi


     What do you think you’ll read next?

  Leggerò per il club del libro

D'amore e ombra di Isabel Allende 




e voi cosa state leggendo?

martedì 10 giugno 2014

Top Ten Tuesday 19

Torna l'appuntamento con la rubrica Top Ten Tuesday, il meme creato dal blog “The Broke and the Bookish”.


Per partecipare bisogna rispondere alla domanda a tema che trovate qui e stilare una top 10 personale.

Questa settimana bisogna stilare una classifica dei libri letti nel primo semestre del 2014. Sinceramente ho deciso di inserire nella lista anche i fumetti/graphic novel.


 "Top 10 dei libri che ho letto quest'anno" 
"Top Ten Books I'v read so far this year" 


Questa è la mia top5 dei libri: 

1) Norwegian wood. Tokyo blues di Haruki Murakami 
Il mio primo romanzo di Murakami, una storia malinconica e cupa ma scritta con maestria.

2) Narciso e Boccadoro di Herman Hesse
Un classico moderno che descrive la sincera amicizia di due personalità opposte ma complementari.

3) L'opera al nero di Marguerite Yourcenar
Adoro lo stile della Yourcenar e le sue opere

4) Lo Hobbit di Tolkien
E' l'inizio di una grande saga

5) Cattedrale di Raymond Carver
Una serie di racconti che descrivono l'America degli anni settanta/ottanta. 


Questa è la mia top 5 dei fumetti:

1) The complete Peanuts 1959/1960
I Peanuts meritano sempre il primo posto e poi questo albo contiene una delle strisce più celebri: "Felicità è un cucciolo caldo"

2) Watchmen di Alan Moore
 Opera fondamentale per gli appassionati del fumetto. 
Watchmen ha rivoluzionato il mondo dei supereroi. 

3) Sandman. Preludi e notturni/Casa di bambola di Neil Gaiman
 Capolavoro di Neil Gaiman, per il momento ho letto solo i primi due volumi ma è una storia molto interessante.

4) Corto Maltese. Una ballata del mare salato di Hugo Pratt
L'affascinante pirata mi ha conquistata al primo sguardo.

5) The killing joke di Alan Moore
Una rilettura originale della nascita del Joker e del suo rapporto con Batman.

 

venerdì 6 giugno 2014

Wishlist (52)

Nuovo appuntamento con "Wishlist", la rubrica dedicata ai libri che desidero leggere.



Questa settimana ho aggiunto due opere di Francis Scott Fitzgeral:

Racconti dell'età del jazz 

Durante la sua carriera, Francis Scott Fitzgerald fu autore di oltre duecento racconti, che gli garantirono enorme popolarità e gli offrirono spesso un utile terreno di sperimentazione. Questa è la più celebre delle sue raccolte di short stories: scritti originariamente per varie riviste e poi pubblicati nel 1922, i "Racconti dell'età del jazz" sono undici ritratti dei "ruggenti anni Venti", un'epoca fatta di scanzonatezza, balli sfrenati, sogni di successo, liberazione dei costumi; ma nascondono anche una dolente riflessione sul rapporto tra fantasia e realtà, e sulla natura della felicità umana. Oggi i "Racconti" rivivono in una nuova traduzione di Giuseppe Culicchia, autore dei romanzi "Tutti giù per terra". "Un'estate al mare" e "Brucia la città", e accompagnati da una postfazione del traduttore e da una prefazione storico-critica dell'americanista Sara Antonelli.

Titolo: Racconti dell'età del jazz
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Traduttore: Culicchia G.
Editore: Minimum Fax
Collana: Minimum classics
Data di Pubblicazione: Gennaio 2011
ISBN: 8875212996
ISBN-13: 9788875212995
Pagine: 410
Prezzo: €. 13,00

Di qua dal paradiso

"Di qua dal paradiso" è l'esordio letterario di Francis Scott Fitzgerald e il romanzo che rivelò al mondo il suo
talento narrativo. Opera in gran parte autobiografica, ha conosciuto un enorme successo sin dalla sua prima uscita, nel 1920, e da allora è entrata nel canone della letteratura del Novecento. Nel personaggio di Amory Blaine, affascinante e irrequieto studente di Princeton, vediamo riflesse le aspirazioni di un'intera generazione, quella dei giovani americani negli anni del primo conflitto mondiale: una generazione combattuta fra l'idealismo e l'edonismo, fra i sogni di trasformazione sociale e la ricerca del successo personale, e infine rassegnatasi a un doloroso passaggio all'età adulta. Per questa nuova traduzione italiana la voce del giovane Fitzgerald è affidata a Veronica Raimo, autrice del romanzo "Il dolore secondo Matteo". Il volume è completato da una prefazione storico-critica dell'americanista Sara Antonelli e da una postfazione della traduttrice.

Titolo: Di qua dal paradiso
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Traduttore: Raimo V.
Editore: Minimum Fax
Collana: Minimum classics
Data di Pubblicazione: Settembre 2011
ISBN: 8875213534
ISBN-13: 9788875213534
Pagine: 412
Prezzo: €. 13,00