mercoledì 16 aprile 2014

Www…Wednesdays 2014 (6)

Nuovo appuntamento con la
rubrica settimanale: Www…Wednesdays ideata da MizB di Should be reading

Per partecipare basta rispondere alle seguenti tre domande:

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)

Queste sono le mie risposte:



What are you currently reading?
 
 Sto leggendo

Vita di Galileo di Bertolt Brecht


      What did you recently finish reading?

Norwegian wood. Tokyo blues di Haruki Murakami

 

 


  What do you think you’ll read next?

Rileggerò per il club del libro

Guida galattica degli autostoppisti di Douglas Adams



e voi cosa state leggendo?

sabato 12 aprile 2014

Ultime novità: Lucia a Londra di Edward Frederic Benson

Dal 17 aprile torna in libreria una serie comica anni venti dello scrittore Edward Frederic Benson con protagoniste due eccentriche signore inglesi, Emmeline "Lucia" Lucas ed Elizabeth Mapp.

Lucia a Londra
 Lucia in London (1927) 

una vera e propria satira della borghesia britannica, ripubblicata dalla Fazi nella collana Le meraviglie.

Divertente, lucido, impietoso: Lucia a Londra ci rivela la grandezza di un grande scrittore e segna l’apoteosi della più irresistibile eroina comica del suo secolo.

Il romanzo

La tranquilla cittadina di Riseholme, nell’annoiata provincia inglese degli anni Venti, ha una sua regina
indiscussa, l’impareggiabile Lucia. Lucia divide le sue giornate tra tè con la sua fedele corte di amiche, pettegolezzi e concertini domestici, fin quando un evento giunge inaspettato a sconvolgere la sua esistenza: una grossa eredità. Lucia allora abbandona Riseholm per trasferirsi nel quartiere più esclusivo di Londra, iniziando la sua scalata all’alta società: tra contesse, principi e artisti sbruffoni, Lucia, dopo una serie di esilaranti avventure, diventa la beniamina dell’aristocrazia londinese, o almeno così crede lei…

Se volete saperne di più potete leggere la mia puntata di wishlist dedicata alla serie di Lucia

L’autore

Edward Fredric Benson Scrittore originale e prolifico nacque nel 1867 e morì nel 1940, a Cambridge. Lavorò come archeologo, ma si occupò anche di politica, sport e bird-watching; tra i suoi romanzi ricordiamo Dodo, Mrs Ames e, naturalmente, il ciclo dedicato a Lucia. Benson, al pari di Wodehouse, è ormai considerato un maestro del romanzo umoristico del Novecento.

«Pagheremmo qualsiasi cosa per i libri di Lucia». 
W. H. Auden, N. Coward, N. Mitford, G. Lawrence 

«Siamo nelle regioni dell’umorismo più rarefatto, dove l’ironia tocca vette ancor più esclusive di quelle frequentate dal celeberrimo Wodehouse». 
Alessandro Zaccuri, Avvenire 

«Non esiste compagna più deliziosa per chi voglia conoscere i paradisi e gli inferni dello snobismo». 
Giovanni Mariotti, Io donna 

«Una meravigliosa scoperta». 
Gianni Riotta, Corriere della Sera 

«Piacevole in un modo addirittura sorprendente per il contesto di oggi, apparentemente ad anni luce di distanza». 
Masolino D’Amico, Tuttolibri La Stampa 

Autore: Edward Frederic Benson
Titolo: Lucia a Londra
Editore: Fazi
Collana: le meraviglie
Pagine: 280
Codice isbn: 978-88-7625-458-1
Data pubblicazione: 17/04/2014
Prezzo in libreria: € 15,00

martedì 8 aprile 2014

Ultime novità: Il cavaliere dei sette regni di George R. Martin

George R. Martin, il famosissimo scrittore di fantascienza e fantasy statunitense torna in libreria con un prequel della serie "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" (A Song of Ice and Fire).

Il cavaliere dei sette regni 

ambientato nel continente di Westeros, novant’anni prima degli avvenimenti narrati nella saga del “Trono di Spade”.

Il romanzo segue le avventure di due nuovi personaggi del pantheon di George R.R. Martin: Sir Duncan, detto Dunk, cavaliere errante poco avvezzo agli intrighi di corte, ma abile nella lotta e nobile di cuore, e il suo giovane scudiero Egg, un soprannome dietro cui si nasconde, all’insaputa del mondo, Aegon Targaryen, principe della Casata dei Draghi e destinato un giorno a sedersi sul Trono di Spade. Le gesta di Dunk e Egg hanno luogo in un mondo più sereno rispetto a quello descritto nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco, un mondo sfarzoso fatto di tornei, donne e cavalieri, un mondo in cui non mancano intrighi e macchinazioni, dove però c’è posto anche per un innocente eroismo. Ma dietro lo splendore si mettono già in moto gli eventi che porteranno alla guerra e alla distruzione.

Il cavaliere dei sette regni è un libro che si legge autonomamente dalla saga, ma che al tempo stesso è a lei indissolubilmente legato. Gli appassionati non mancheranno di trovare numerosi riferimenti (tra cui un cameo dell’infido Walder Frey bambino) che illumineranno le pagine già note delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Un nuovo meraviglioso tassello nel grandissimo affresco epico costruito da George R.R. Martin, maestro indiscusso del fantasy contemporaneo.

Titolo: Il cavaliere dei Sette Regni
Autore: George R. Martin
Traduttore: Valent G.
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Data di Pubblicazione: 8 Aprile 2014
ISBN: 8804635126
ISBN-13: 9788804635123
Pagine: 334
Prezzo: €. 18,50

L'autore

GEORGE R.R. MARTIN (New Jersey, 1948) è stato sceneggiatore per il cinema e la televisione. Ha
pubblicato racconti e romanzi di fantascienza, tra cui Fevre Dream e The Armageddon Rag, vincendo, tra gli altri, i premi Hugo, Nebula, Bram Stoker e Locus. Nel 1996 dà vita al primo episodio delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, diventata col tempo una delle saghe fantasy più apprezzate dai fan del genere, interamente pubblicata da Mondadori.

domenica 6 aprile 2014

# Sfida a colpi di Poesia TAG

Ringrazio Valentina del blog Universi Incantati per avermi taggato a questa "sfida" dedicato alla poesia:

Come funziona
  1. Ringraziare il blog che ti ha nominato 
  2. 24h di tempo per pubblicare la propria poesia o regalare un libro alla persona che ti ha taggato 
  3. sfidare a colpi di poesia altri 5 blog 
Questa è la poesia che ho scelto per questa sfida:

I poeti lavorano di notte di Alda Merini

I poeti lavorano di notte
quando il tempo non urge su di loro,
quando tace il rumore della folla
e termina il linciaggio delle ore.
I poeti lavorano nel buio
come falchi notturni od usignoli
dal dolcissimo canto
e temono di offendere iddio
ma i poeti nel loro silenzio
fanno ben più rumore
di una dorata cupola di stelle.
Sfido

Bookland viaggiando tra i libri 
Cuore d'inchiostro 
La biblioteca del libraio 
Le mele del silenzio  
La mia passione? I libri

venerdì 4 aprile 2014

Wishlist (50)


Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai libri che desidero leggere.

Questi sono i titoli che ho aggiunto questa settimana:
 
Noi siamo infinito. Ragazzo da parete di Stephen Chbosky 

Fra un tema su Kerouac e uno sul "Giovane Holden", tra una citazione da "L'attimo fuggente" e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di un adolescente per niente ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore - per la bellissima ragazza con gli occhi verdi che quando lo guarda fa tremare il mondo. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici. Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico, al quale racconta ciò che vive, che sente, che ha intorno. Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che quello più grande, fosco e lontano, sia nascosto proprio dentro di lui.

Titolo: Noi siamo infinito. Ragazzo da parete
Autore: Stephen Chbosky
Traduttore: Brovelli C.
Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Pandora
Data di Pubblicazione: Gennaio 2013
ISBN: 8820053225
ISBN-13: 9788820053222
Pagine: 271
Prezzo: €. 16,90

Le mille luci di New York di Jay McInerney

La storia della dissoluta esistenza di un giovane redattore di una rivista newyorkese, nella vita notturna della metropoli, tra party, alcool e cocaina.
Le mille luci di New York è il romanzo d'esordio di Jay McInerney, con il quale è assurto al rango di icona della letteratura post-minimalista degli anni Ottanta. Il suo percorso letterario successivo testimonia l'evoluzione di uno scrittore che ha saputo creare un universo personale divertente e trasgressivo, dove fra eccessi, violenze, celebrità, sesso e droghe, si aggira inquieto e romantico lo spettro dell'amore.

Titolo: Le mille luci di New York
Autore: Jay McInerney
Traduttore: Caramella M.
Editore: Bompiani
Collana: I grandi tascabili
Edizione: 6
Data di Pubblicazione: Febbraio 2000
ISBN: 8845243672
ISBN-13: 9788845243677
Pagine: 158
Prezzo: €. 9,00

infine

Dance dance dance di Haruki Murakami 

È un giorno di marzo, al Dolphin Hotel di Sapporo, A. D. 1983. Alla radio suonano gli Human League. E poi Fleetwood Mac, Abba, Bee Gees, Eagles... Uno strano mondo, dove tutto - o quasi - si può comprare. Cosi, per chi non ha voluto, o saputo, cogliere l'attimo e tuffarsi nell'ingranaggio, le strade che rimangono sono tutte un po' tortuose. Il protagonista, un giornalista freelance costretto dalle circostanze a improvvisarsi detective, si muove tra cadaveri veri e presunti attraverso una Tokyo iperrealistica e notturna, una Sapporo resa ovattata da una nevicata perenne e la tranquillità illusoria dell'antica cittadina di Hakone. Una giovane ragazza dotata di poteri paranormali lo accompagna nella sua ricerca. Ma troviamo anche una receptionist troppo nervosa, un attore dal fascino irresistibile, un poeta con un braccio solo; e un salotto, a Honolulu, dove sei scheletri guardano la televisione. Esiste un collegamento fra tutte queste cose, un senso anche per chi ha perso l'orientamento. L'unico modo per trovarlo è non avere troppa paura, e un passo dopo l'altro continuare a danzare.

Titolo: Dance dance dance
Autore: Haruki Murakami
Traduttore: Amitrano G.
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Data di Pubblicazione: Marzo 2013
ISBN: 8806216694
ISBN-13: 9788806216696
Pagine: 485
Prezzo: €. 15,00