martedì 14 febbraio 2012

San Valentino 2012: Top ten dei miei romanzi d'amore preferiti

E' San Valentino, la festa dedicata all'amore (anche se bisogna dimostrarlo ogni giorno non solo in questa occasione), per l'evento ho deciso di creare una classifica dei miei dieci romanzi d'amore preferiti.
Ho scelto dieci titoli del passato, alcuni molto famosi altre dimenticati, storie a lieto fine ma anche tragiche che mi hanno emozionato

Questa è la mia top 10:


1°) Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen

Elizabeth Bennet è carina, brillante, una perfetta ragazza da marito. Ma, a differenza delle sorelle e in barba ai consigli della madre, non smania per darsi in sposa al primo pretendente. Ha un sogno: vuole innamorarsi e - una vera eresia per i suoi tempi - sposare l'uomo che ama. Non sembra cosa facile, ma quando si presenta alla porta di casa Bennet un nuovo interessante vicino, il giovane Mr Darcy, il più appare fatto. Lui è bello, intelligente, pieno di fascino, eppure le cose tra i due non riescono a ingranare e tra fraintendimenti, pettegolezzi, reciproche incomprensioni sembra proprio che Lizzy e Darcy non vogliano rassegnarsi ad ammettere quello che i loro cuori hanno già perfettamente capito.

Titolo: Orgoglio e pregiudizio
Autore: Jane Austen
Traduttore: Montonati C.
Editore: Giunti Editore
Collana: Y
Data di Pubblicazione: Maggio 2011
ISBN: 8809763173
ISBN-13: 9788809763173
Pagine: 496
Formato: brossura
Prezzo: €. 7,00

2°) Camera con vista di Edward M. Forster

Nello scenario lussureggiante di una primavera italiana, l'incontro di Lucy Honeychurch, timorata signorina della buona borghesia inglese in viaggio in Italia, con George Emerson, giovane schietto e anticonformista, infrange le norme del perbenismo imperante e suscita l'indignazione di una società ostinatamente attaccata ai propri pregiudizi e alle convenzioni tacitamente accettate. Ma il richiamo alla vita e all'amore, propiziato dalla trasfigurata campagna toscana, è in Lucy troppo forte perché la morale del suo tempo possa averne ragione.

Titolo: Camera con vista. Ediz. integrale
Autore: Edward M. Forster
Traduttore: Meneghelli P.
Editore: Newton Compton
Collana: Grandi tascabili economici
Data di Pubblicazione: Maggio 2010
ISBN: 8854120383
ISBN-13: 9788854120389
Pagine: 192
Formato: brossura
Prezzo: €. 7,00

3°) Jane Eyre di Charlotte Brontë

Dopo un'infanzia difficile, di povertà e di privazioni, la giovane Jane trova la via del riscatto: si procura un lavoro come istitutrice presso la casa di un ricco gentiluomo, il signor Rochester. I due iniziano a conoscersi, si parlano, si confrontano e imparano a rispettarsi. Dal rispetto nasce l'amore e la possibilità per Jane di una vita serena. Ma proprio quando un futuro meraviglioso appare vicino, viene alla luce una terribile verità, quasi a dimostrare che Jane non può essere felice, non può avere l'amore, non può sfuggire al suo destino. Rochester sembra celare un tremendo segreto: una presenza minacciosa si aggira infatti nelle soffitte del suo tetro palazzo.

Titolo: Jane Eyre
Autore: Charlotte Brontë
Traduttore: D'Ezio M.
Editore: Giunti Editore
Collana: Y Classici
Data di Pubblicazione: Ottobre 2010
ISBN: 880976319X
ISBN-13: 9788809763197
Pagine: 720
Formato: brossura
Prezzo: €. 7,00

4°) Quo vadis? di Henryk Sienkiewicz

Nella Roma decadente e crudele dell'epoca di Nerone, centro del mondo e del crogiuolo di tutte le razze e religioni dell'antichità, il giovane patrizio Vinicio si innamora della timida Licia, figlia di un re svevo, allevata a Roma e educata alla religione cristiana. Una passione drammatica e tormentata su cui la storia rovescia tutta la folle ferocia della prima grande persecuzione contro i fedeli del nuovo culto. Introduzione di Witold Gombrovicz.

Titolo: Quo vadis?
Autore: Henryk Sienkiewicz
Traduttore: Zucconi T.
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Edizione: 4
Data di Pubblicazione: Aprile 2001
ISBN: 8804495774
ISBN-13: 9788804495772
Prezzo: €. 10,00

5° Romeo e Giulietta di William Shakespeare

"Romeo e Giulietta" intreccia numerosi elementi nella vicenda dei due innamorati "nati sotto contraria stella". Dalla "morte viva" al drammatico scontro tra due generazioni - la lotta tra le ragioni dell'odio e le ragioni dell'amore - il dramma si arricchisce di temi la cui complessità va oltre la vicenda d'amore. Tuttavia è questa a fare di "Romeo e Giulietta" l'opera forse più celebre e più amata di Shakespeare e nel contrasto tra la purezza, l'appassionata consapevolezza dell'amore e l'inesorabile concatenarsi delle circostanze funeste va cercata la grandezza del dramma, la chiave della sua autentica dimensione tragica annunciata nel Prologo grazie alla contrapposizione dei due termini amore e contraria stella.

Titolo: Romeo e Giulietta
Autore: William Shakespeare
Traduttore: Quasimodo S.
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Data di Pubblicazione: Luglio 2001
ISBN: 8804499397
ISBN-13: 9788804499398
Pagine: 251
Prezzo: €. 9,00

6°) Cime tempestose di Emily Brontë

Per Heathcliff e Catherine la gioia più grande è fuggire nella brughiera e restarci tutto il giorno. Sono spiriti liberi, selvaggi, ribelli. A loro non importa delle convenzioni sociali, di cosa pensano gli altri nel vedere insieme lui, semplice stalliere, e lei, ragazza di buona famiglia. Si piacciono, si amano. Almeno fino a quando non entra in scena Edgar: bello, ricco e raffinato. È così che il cuore di Catherine si spacca: da un lato la passione divorante per Heathcliff, sua anima gemella; dall'altro l'attrazione per Edgar e le lusinghe di una vita aristocratica. Una storia senza tempo, il racconto di un amore tormentato e di un legame fortissimo, indistruttibile, così potente da sconfiggere la morte.

Titolo: Cime tempestose
Autore: Emily Brontë
Traduttore: De Sanctis G.
Editore: Giunti Editore
Collana: Y
Data di Pubblicazione: Maggio 2011
ISBN: 8809763181
ISBN-13: 9788809763180
Pagine: 448
Formato: brossura
Prezzo: €. 7,00

7°) La signora delle camelie di Alexandre Dumas (figlio)

Scritto nel 1848, quando l'autore non aveva che ventiquattro anni, il romanzo "La signora delle camelie" creò subito un mito, entrato nell'immaginario di intere generazioni e diventato protagonista delle scene, sia del teatro di prosa che del teatro d'opera, nonché degli schermi del cinema. Lo stesso Dumas ne realizzò una versione teatrale, affidandola a Sarah Bernhardt. Pochi anni dopo, Giuseppe Verdi saprà farne una trasposizione sublime, in musica, con "La Traviata". Margherita Gautier, alias Violetta, è diventata così una figura a sé stante: un mito appunto, con il quale si sono confrontate dive come Eleonora Duse, Greta Garbo, Maria Callas.

Titolo: La signora delle camelie. Ediz. integrale
Autore: Alexandre (figlio) Dumas
Traduttore: Collodi L.
Editore: Newton Compton
Collana: Grandi tascabili economici
Data di Pubblicazione: Maggio 2010
ISBN: 8854120588
ISBN-13: 9788854120587
Pagine: 192
Formato: brossura
Prezzo: €. 7,00

8°) Le notti bianche di Fëdor Dostoevskij

In fondo tutti i giovani sono come te. Vivono di sogni, illusioni, fantasticherie, vivono nella segreta speranza che un incontro possa cambiare la loro vita. Per questo, quando l'hai vista su quel lungofiume e le hai parlato, quando vi siete rincontrati e vi siete confidati, vi siete innamorati, hai pensato che la tua vita fosse cambiata, che per la prima volta il sogno si fosse trasformato in realtà. Poi... poi il destino ti ha costretto a tornare sognatore, e se nessuna notte bianca saprà ridarti la gioia di quegli istanti, almeno il loro ricordo rischiarerà i tuoi vagabondaggi, renderà più dolci i tuoi pensieri...

Titolo: Le notti bianche
Autore: Fëdor Dostoevskij
Traduttore: Pizzi F.
Editore: Dalai Editore
Collana: Classici tascabili
Data di Pubblicazione: Settembre 2010
ISBN: 8860736668
ISBN-13: 9788860736666
Pagine: 91
Formato: brossura
Prezzo: €. 6,90

9°) La figlia del capitano di Aleksandr S. Puškin

Sullo sfondo del romanzo vi è sempre la rivolta di Pugacev. Protagonista è Petr Andreic Grinev che, accompagnato dal precettore, tra varie traversie, grazie all'aiuto di un contadino, raggiunge la fortezza di Belogorsk. Qui si innamora di Masa, figlia del capitano della fortezza. Pugacev conquista la fortezza, il capitano e la moglie vengono uccisi, ma Grinev viene stranamente graziato da Pugacev (che è il contadino incontrato durante il viaggio). Grinev ottiene anche da Pugacev che Masa, tenuta prigioniera da Svabrin (un disertore nemico di Grinev) gli venga restituita. Accusato da Svabrin di complicità con i ribelli e condannato a morte, Grinev viene graziato da Caterina II convinta dell'innocenza del giovane da Masa.

Titolo: La figlia del capitano
Autore: Aleksandr Puskin
Curato da: Osimo B.
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
ISBN: 8804382759
ISBN-13: 9788804382751
Pagine: XXVIII-147
Reparto: Narrativa
Prezzo: €. 6,20

10°) Graziella di Alphonse de Lamartine

Pubblicato nel 1852, "Graziella" trae ispirazione da un'avventura amorosa vissuta dall'autore durante il suo primo viaggio in Italia, nel 1811-12. Costretto sull'isola di Procida da una tempesta, Lamartine conosce Graziella, figlia di un pescatore partenopeo. I due si amano di un amore puro e, dopo alcune peripezie, vivono alcuni mesi felici l'uno accanto all'altra. Ma ben presto il poeta deve fare ritorno in Francia, dove riceve una lettera dalla giovane amante, colpita da una malattia mortale. Vivace espressione della sensibilità e della retorica del Romanticismo francese, Graziella è la più celebre tra le prose di Lamartine, sospesa tra stereotipi letterari e intima commozione, ricercato patetismo e sincero coinvolgimento.

Titolo: Graziella
Autore: Alphonse de Lamartine
Traduttore: D'Agostino C.
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 2
Data di Pubblicazione: Marzo 2009
ISBN: 8811365619
ISBN-13: 9788811365617
Pagine: XXIV-123
Formato: brossura
Prezzo: €. 9,50

se volete potete scrivere la vostra personale classifica...

2 commenti:

  1. fare una Top ten è difficilissimo!!!
    però tra i tuoi cito in assoluto al primissimo posto
    CIME TEMPESTOSE!!!

    RispondiElimina
  2. concordo con Angela, Cime Tempestose è pura passione, va direttamente al primo posto! e subito dopo metto Le Notti Bianche :-) ciao!

    RispondiElimina